Caratteristiche caratteriali, comportamentali, relazionali e cognitive nei gruppi? SI!!

La soluzione di qualunque problema complesso e l’innovazione nascono dall’integrazione di competenze diverse, a volte molto distanti tra loro, e deve produrre soluzioni non solo nuove, ma decisamente migliori rispetto a quelle già adottate, per questi motivi bisogna innovare il modo in cui si lavora in gruppo rafforzando gli aspetti di efficacia ed efficienza molto spesso sottovalutati o sottostimati in fase di progettazione. Bisogna cominciare a considerare un gruppo come un’entità ben definita e capirne le caratteristiche: caratteriali, comportamentali, relazionali e cognitive. 

Matteo Andreacchio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...